Quantcast

guardia di finanza fiamme gialle napoli bisca clandestina
Sud - cronaca

Napoli, scoperta bisca clandestina cinese: i dettagli dell’operazione

La Guardia di Finanza ha scoperto una bisca clandestina cinese nei pressi della stazione centrale di Napoli

La Guardia di Finanza impegnata nella costante attività di controllo del territorio finalizzata alla prevenzione e repressione degli illeciti economici-finanziari, ha scoperto un circolo ricreativo adibito a bisca clandestina.

Le Fiamme Gialle del Comando Provinciale di Napoli hanno scoperto, nei pressi della stazione centrale di Napoli, un circolo ricreativo adibito a bisca clandestina.

I militari del I gruppo Napoli hanno individuato un locale, ricavato in un piano interrato e poco visibile, frequentato principalmente da persone di etnia cinese. Le indagini condotte in orario serale hanno consentito di scoprire una bisca clandestina, organizzata con tavoli, fiches e dadi, dove diversi avventori, tutti di etnia cinese, erano impegnati a giocare al “mahjong” – tipico gioco cinese. Su alcuni tavoli da è stata rinvenuta anche denaro contante per una somma di circa mille euro.

I Baschi Verdi, durante l’ispezione, all’interno dei locali che si estendevano su una superficie di circa 700 mq, hanno rinvenuto anche 2.400 borse contraffatte, recanti noti marchi della moda, presumibilmente destinate alla commercializzazione.

Il blitz si è concluso con il sequestro del locale e dei dispositivi ludici presenti al suo interno. Denunciati all’autorità giudiziaria competente i 5 responsabili accusati di esercizio del gioco d’azzardo e per contraffazione.

Print Friendly, PDF & Email

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania