Quantcast

Sud - cronaca

Napoli, rubarono il rolex di un automobilista a via Marina: presi i banditi

Napoli, rubarono il rolex di un automobilista a via Marina: presi i banditi

Napoli, sono stati presi, finalmente, i due banditi che derubarono un automobilista del Rolex che aveva sul braccio. Sono stati fermati  due giovani napoletani, D. Pinto ed  E. Carola, entrambi di 27 anni, responsabili della rapina a mano armata di un Rolex del valore di circa 8mila euro e del danaro. La rapina è stata commessa lo scorso 11 marzo.

Le indagini sono state effettuate dai poliziotti, i quali grazie alle telecamere di sorveglianza presenti sul territorio, hanno estrapolato delle immagini in cui si può vedere il rapinatore a bordo di uno scooter scuro, con un giubbino nero caratterizzato da una stella gialla sulla manica sinistra ed un casco nero, affiancato da altro giovane, sempre vestito di nero.

I due ragazzi sono stati individuati, nell’ambito di controlli sul territorio delle zone di  via Marina, Chiaia e Posillipo. I malviventi sono stati riconosciuti, e consci del pericolo, al momento dell’alt intimato dalle forze dell’ordine, hanno tentato la fuga, prendendo due diverse direzioni.

Secondo quanto ricostruito dalle forze dell’ordine, Pinto, che aveva preso la strada verso il lungomare, imboccando contromano viale Gramsci,  in viale Dohrn si è scontrato con un’auto di passaggio ed è stato fermato. Carola, che era andato in direzione del corso Vittorio Emanuele, è stato bloccato. I due ora si trovano presso il carcere di Poggioreale.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Vincenza Lourdes Varone

Diplomata al Liceo Classico "Plinio Seniore", successivamente laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali presso l'Università degli studi di Napoli, l'Orientale. Attualmente iscritta al corso di Studi Internazionali presso la stessa università, per il conseguimento della Laurea Magistrale.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania