Quantcast

Sud - cronaca

Napoli, ritornano in patria gli otto volumi del XVIII secolo rubati 30 anni fa

I volumi ritorneranno nella Biblioteca Nazionale di Napoli

Napoli, hanno fatto ritorno a casa gli 8 volumi del XVIII, rubati 30 anni alla biblioteca nazionale Vittorio Emanuele III. A riconsegnarli al direttore Francesco Mercurio il comandante del nucleo tutela patrimonio culturale dei carabinieri di Napoli Giampaolo Brasili.

«La ricostruzione della storia del basso impero romano torna in nostro possesso», afferma Mercurio. «Questa riconsegna rappresenta la nostra vittoria culturale. Il lavoro dei carabinieri è stato fondamentale perché di questi manoscritti si era quasi persa la traccia».
Tutto questo è avvenuto solo grazie all’intenso lavoro di ricerca svolto dalle forze dell’ordine negli ultimi due anni, e che hanno portato a concentrarsi particolarmente sulla figura di tre ricettatori di opere d’arte della provincia di Napoli.

«È stato un lavoro sinergico tra noi e la biblioteca – commenta il capitano Brasili – Abbiamo riconosciuto e bloccato le attività di una organizzazione di ricettatori, composta da tre fratelli della provincia di Napoli, in possesso anche di altri beni attualmente sequestrati». (Fonte Il Mattino)

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Vincenza Lourdes Varone

Diplomata al Liceo Classico "Plinio Seniore", successivamente laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali presso l'Università degli studi di Napoli, l'Orientale. Attualmente iscritta al corso di Studi Internazionali presso la stessa università, per il conseguimento della Laurea Magistrale.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania