Quantcast

ambulanza
Sud - cronaca

Napoli, rissa all’alba in un locale della movida partenopea, due accoltellati: i dettagli

Napoli, rissa all’alba in un locale della movida partenopea: due uomini accoltellati in via Rossaroll, trasportati al Loreto Mare e al Cardarelli

Movida violenta a Napoli, dove due ragazzi, entrambi napoletani, sono stati accoltellati all’alba di stamani. Le vittime, entrambe giovanissime, sarebbero state coinvolte in una rissa avvenuta in un locale sudamericano situato nel centro storico della città partenopea, in via Rossaroll. I due sarebbero stati accoltellati in seguito ad un diverbio nato per motivi ancora in corso d’accertamento Ma questa prima ricostruzione basata sulle testimonianze dei feriti è al vaglio della polizia. Gli agenti si sarebbero recati sul luogo dove sarebbe avvenuta la vicenda dove hanno ascoltato alcuni testimoni e provveduto al sequestro delle immagini catturate dai circuiti di videosorveglianza del locale e quelli presenti all’esterno. Gli inquirenti sperano di ricostruire così le esatte dinamiche che hanno portato al ferimento dei due e arrivare quindi all’identità dei colpevoli.
Secondo quanto riportato da ilMattino, uno dei due è stato ferito gravemente con tagli multipli sui glutei e al volto. Il 20enne è ricoverato in prognosi riservata al Loreto Mare; l’altro giovane, invece è stato raggiunto dai fendenti dell’aggressore alla testa e al torace. Per lui è stato predisposto il ricovero al Cardarelli.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Mario Calabrese

Nato a Gragnano, diplomato al Liceo Classico "Plinio Seniore" di Castellammare di Stabia, attualmente iscritto al corso di laurea "Scienze per l'investigazione e la sicurezza" dell'Università degli Studi di Perugia

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania