Sud - cronaca

Napoli, rintracciato il trasgressore seriale: aveva accumulato 676 multe

Ad un passo dal triste record: un uomo di Napoli colleziona nel tempo 676 contravvenzioni, rintracciato dalla Polizia Municipale

L’attività investigativa del Reparto Motociclisti della Polizia Municipale di Napoli, impegnata nel rintracciare i soggetti segnalati dal Servizio Gestione Sanzioni Amministrative dei Servizi Finanziari del Comune di Napoli a carico dei quali è stato comminato un numero elevato di contravvenzioni mai notificate per irreperibilità dichiarata, ha consentito di individuare un altro trasgressore seriale.
Uno dei casi più eclatanti solo qualche mese fa, quando un uomo è stato rintracciato per aver accumulato nel tempo più di mille contravvenzioni.
In seguito a particolari attività di verifiche ed accertamenti incrociati tra Agenzia delle Entrate ed utenze Enel, telefono e gas, si è riusciti ad identificare la reale abitazione di tale I. L., di anni 32, nato e residente a Napoli con residenza sospesa in Vico Nocelle, a cui sono state notificate ben 676 contravvenzioni elevate per violazioni al Codice della Strada.
Il soggetto, risultato irreperibile per mesi, è stato tracciato presso il suo luogo di lavoro, ed è stato invitato presso gli Uffici della Polizia Locale dove gli sono stati contestati tutti gli addebiti in giacenza.
Il Reparto investigativo della U.O. Motociclisti sta verificando ulteriori nominativi di altri trasgressori seriali fino ad oggi non individuati.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Mario Calabrese

Nato a Gragnano, diplomato al Liceo Classico "Plinio Seniore" di Castellammare di Stabia, attualmente iscritto al corso di laurea "Scienze per l'investigazione e la sicurezza" dell'Università degli Studi di Perugia

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania