Quantcast

Sud - cronaca

Napoli, prova a corrompere due agenti Polstrada: 45enne in manette

Napoli, prova a corrompere due agenti Polstrada affinchè chiudano un occhio su una sanzione: 45enne in manette

Avrebbe provato a corrompere due agenti della Polstrada il cittadino rumeno di 45 anni arrestato ieri mattina all’interno dell’area di servizio S. Pietro ubicata in A1, alla progressiva chilometrica 2 + 900 del Ramo Capodichino, tenimento del Comune di Napoli.
Gli Agenti della Polizia Stradale della Sottosezione Napoli Nord, durante il consueto servizio di tutela e prevenzione, 
hanno fermato l’autocarro Mercedes con targa rumena condotto dal 45enne per un controllo.

Nel corso della verifica gli Agenti della Polizia Stradale hanno rilevato che il mezzo trasportava merce costituita da numerosi pacchi sigillati e contenenti effetti personali di ogni genere, nonché alimenti – elettrodomestici – abbigliamento verosimilmente appartenenti a cittadini rumeni residenti sul territorio italiano e destinati ai propri familiari in Romania.

Infatti il conducente dell’autocarro era stato incaricato al trasporto della merce dall’Italia alla Romania, quindi lo stesso, che al momento non era in possesso di alcun documento di trasporto, veniva reso edotto che per tale motivo sarebbe stato sanzionato ai sensi dell’art 46 Ter comma terzo della Legge 298/74, il quale prevede un’ammenda di 2mila € e il sequestro del veicolo.
Alla luce di tali notizie il cittadino rumeno, dopo vari tentativi  tesi a far desistere gli Agenti dalla stesura del verbale, è rientrato nell’abitacolo del suo veicolo per poi uscirne dopo alcuni minuti ed in questa circostanza ha consegnato ad uno degli Agenti un foglio bianco piegato con all’interno otto banconote da € 50,00 per un totale di € 400,00 affinché non gli facessero il verbale.
Il cittadino è stato arrestato per Istigazione alla Corruzione in attesa della celebrazione del rito per direttissima previsto nella mattinata odierna, nel corso del quale l’arrestato è stato condannato a due anni di reclusione e confisca della somma di denaro di € 400,00.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Mario Calabrese

Nato a Gragnano, diplomato al Liceo Classico "Plinio Seniore" di Castellammare di Stabia, attualmente iscritto al corso di laurea "Scienze per l'investigazione e la sicurezza" dell'Università degli Studi di Perugia

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania