Sud - cronaca

Napoli, protesta in via Toledo contro la possibilità di Governo M5S-Lega

Protesta in Via Toledo organizzata da alcuni attivisti dei centri sociali di Napoli: striscioni e slogan contro la possibilità di Governo M5S-Lega

Questa mattina, diverse decine di attivisti si sono riuniti in segno di protesta davanti ad un gazebo allestito dalla Lega in via Toledo. La manifestazione, organizzata da alcuni ragazzi dei centri sociali di Napoli, è andata avanti per almeno un’ ora durante la quale gli attivisti hanno criticato la Lega esponendo, tra altri striscioni, una cartina geografica dell’Italia capovolta con il Sud in testa. Non sono mancati gli slogan contro l’accordo di Governo tra M5S-Lega. “Vergognatevi!” tra le esclamazioni più gettonate. Alla protesta, riferisce l’Ansa, sarebbe apparsa anche una bambola gonfiabile con una foto di Matteo Salvini incollata sul volto, richiamando l’imbarazzante comizio della Lega Nord durante il quale lo stesso Salvini aveva portato sul palco una bambola gonfiabile indicandola come sosia della Boldrini.

I manifestanti, poi, si sono spostati verso il gazebo organizzato dai pentastellati rei, soprattutto, di essersi dimenticati del Sud nel contratto di Governo scritto a due mani con la Lega tradendo, a dire degli attivisti, i milioni di elettori che soprattutto al Sud hanno determinato il successo del M5S alle elezioni dello scorso 4 Marzo.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Mario Calabrese

Nato a Gragnano, diplomato al Liceo Classico "Plinio Seniore" di Castellammare di Stabia, attualmente iscritto al corso di laurea "Scienze per l'investigazione e la sicurezza" dell'Università degli Studi di Perugia

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania