Quantcast

Santa Maria La Carità Strisce Blu
Sud - cronaca

Napoli, proposta contro i parcheggiatori abusivi: strisce blu fino alle 3 di notte

Napoli, proposta contro i parcheggiatori abusivi: strisce blu fino alle 3 di notte, ma i cittadini protestano

Una proposta accolta però tra le critiche: l’orario di pagamento della tariffa per il parcheggio sulle strisce blu potrebbe essere prolungato fino alle 3 di notte. La proposta è arrivata nella commissione Legalità della municipalità V, Vomero-Arenella a Napoli.
L’obiettivo è quello di evitare che vengano pagati i parcheggiatori abusivi che imperversano nella zona soprattutto nel fine settimana. Il Comune partenopeo sta cercando in tutti i modi di liberarsi di uno dei fenomeni più critici in città.
La proposta è però stata già criticata aspramente dai cittadini. A parere delle persone che sono intervenute nel dibattito non sarebbe assolutamente utile posticipare l’orario, che attualmente arriva fino alle 20. La decisione peserebbe ancora di più sui cittadini che dovrebbero continuare a pagare gli abusivi ed in più pagare anche il parcheggio comunale.
Intanto tra raccolte firme per costringere il Parlamento ad intervenire sul fenomeno dei parcheggiatori abusivi e l’installazione di parchimetri hi tech in grado di rilevare il parcheggio dell’auto automaticamente, non mancano le iniziative il contrasto a questa forma di estorsione a cui sempre molti automobilisti cedono, spesso intimoriti dalle ripercussioni. La nuova proposta riuscirà a dare un colpo finale al fenomeno?

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Mario Calabrese

Nato a Gragnano, diplomato al Liceo Classico "Plinio Seniore" di Castellammare di Stabia, attualmente iscritto al corso di laurea "Scienze per l'investigazione e la sicurezza" dell'Università degli Studi di Perugia

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania