Quantcast

Banner Gori
Sud - cronaca

Napoli, pretendeva caffè e cornetto a 30 centesimi: monete in faccia alla cassiera

Incredibili quanto successo in un bar alla stazione centrale di Napoli

Una senzatetto di 35 anni di nazionalità nigeriana è entrata in un bar all’interno della stazione centrale di Napoli chiedendo caffè e cornetto con la pretesa di pagare 30 centesimi di euro. La cassiera ha, però, chiesto alla cliente il prezzo fissato per tale richiesta, cosa che la donna nigeriana non ha gradito.

Davanti alla richiesta della cassiera, avvenuta con modi garbati dopo aver spiegato alla donna che la somma da lei estratta non era sufficiente, la 35enne ha scagliato con una violenza inaudita le monetine sul volto della ragazza da breve distanza. Solo l’intervento immediato dei poliziotti del Compartimento di Polizia Ferroviaria per la Campania ha evitato il peggio.
La cassiera è stata prontamente trasportata d’urgenza al Pronto Soccorso dell’Ospedale Villa Betania dove ha potuto ricevere le cure del caso. La ragazza ha riportato una ferita lacero-contusa all’arco sopraccigliare sinistro, procurato dal taglio di una moneta; tale ferita è stata suturata con due punti che le hanno lasciato una cicatrice sulla fronte.
La donna nigeriana, invece, è stata tratta in arresto per lesioni aggravate e, giudicata per direttissima, è stata condannata a sei mesi di reclusione con pena sospesa.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Avatar

Michele Avitabile

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

I nostri ultimi video

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania