Quantcast

Sud - cronaca

Napoli, picchia la moglie e si porta via i figli: arrestato

Napoli, picchia la moglie e si porta via i figli: arrestato

Napoli. Un uomo di San Giovanni a Teduccio, è stato arrestato per aver consumato atti di violenza contro la moglie e per averle sottratto i figli minorenni. I carabinieri della stazione di Portici hanno tratto in arresto un 33enne  già noto alle forze dell’ordine.

La vicenda: insieme al fratello 27enne, la cui posizione è ancora al vaglio degli inquirenti, domenica sera l’uomo aveva aggredito la moglie 26enne, con la quale era in atto la separazione legale, procurandole contusioni e sottraendole effetti personali. Ma non solo, alla fine del litigio, l’uomo aveva portato con se il figlio piccolo di un anno. Nel pomeriggio di ieri l’uomo sarebbe ritornato in casa portandosi via anche gli altri tre figli, rispettivamente di 5 e 9 anni.

Ala fine della vicenda, i bambini sono stati trovati a casa dei genitori e su disposizione dell’autorità giudiziaria, sono stati affidati alla madre.

In casa dell’uomo sono state effettuate anche delle perquisizioni che hanno portato al ritrovamento di un coltello di genere proibito, che gli è stato subito, sequestrato.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Vincenza Lourdes Varone

Diplomata al Liceo Classico "Plinio Seniore", successivamente laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali presso l'Università degli studi di Napoli, l'Orientale. Attualmente iscritta al corso di Studi Internazionali presso la stessa università, per il conseguimento della Laurea Magistrale.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania