Quantcast

Sud - cronaca

Napoli, parte il Pizza Village: 50 forni e 600 pizzaioli sul lungomare

L’ottava edizione durerà fino al 10 giugno

Parte oggi l’ottava edizione del Pizza VillageNapoli. Una no-stop di pizza e musica quella che andrà in scena sul lungomare Caracciolo con ben 50 forni e 600 forni. Fissati i menù da 12 euro con pizza, bibita, dolce e caffè acquistabili online o ai botteghini installati sul posto.

Non sono stati trascurati i celiaci a cui è riservata la pizza senza glutine. Inoltre, le serate saranno animate anche dalla musica con importanti cantanti: questa sera ad aprire il Pizza Village sarà Fabrizio Moro che si esibirà alle 22:00. Gli altri appuntamenti, rigorosamente gratuiti sono domani con Ultimo, domenica con Noemi, lunedì con Dear Jack, martedì con Mario Biondi e Nesli, mercoledì con Le Vibrazioni. Giovedì arriverà la giornata speciale con il grande tributo a Pino Daniele (ci sarà anche il collegamento con lo stadio San Paolo dove si terrà il concerto “Pino è…” in onore del cantautore scomparso), seguiranno Annalisa venerdì,
Lo Stato Sociale domenica e un ospite a sorpresa sabato 9 giugno.
Per l’evento c’è un dispositivo di traffico ad hoc che prevede il divieto di sosta sul lato mare di viale Dohrn, cui si aggiunge, dalle 20 alle 24 nei giorni 2, 3, 9 e 10 giugno lo stop alle auto su tutto viale Dohrn e su via Caracciolo. E viene sospesa la corsia riservata tra piazza della Repubblica e la Riviera di Chiaia. Per raggiungere il Pizza Village senza farsi intrappolare dagli ingorghi e dalla ricerca di un parcheggio, c’è anche un bus-navetta: si tratta della linea 154 che tra le 18 e l’una di notte farà la spola tra il parcheggio di via Brin e piazza Vittoria.

Print Friendly, PDF & Email

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania