Quantcast

Sud - cronaca

Napoli, palpeggia una ragazza in un bar: il marito lo manda in ospedale

Nella serata di ieri, un 32enne di Pozzuoli è stato aggredito dal marito di una donna che lo aveva accusato di averla palpeggiata nel bagno di un locale

Arrivano aggiornamenti sull’uomo che, nella serata di ieri, ha danneggiato l’ambulanza sostitutiva della postazione Crispi: secondo NapoliToday, si tratterebbe di un 32enne di Pozzuoli. L’uomo avrebbe molestato una ragazza di 22 anni nel bagno di un bar, scatenando la violenta reazione del marito di questa che lo ha ferito. Il fatto sarebbe avvenuto all’interno di un bar nel quartiere di Fuorigrotta, in piazza Gabriele D’Annunzio. I carabinieri sono intervenuti sul posto intorno l’una di notte, notando all’esterno del bar alcune persone litigare una delle quali ferita in modo molto evidente. I militari, dopo aver raccolto le testimonianze, hanno arrestato il presunto molestatore ed hanno richiesto l’intervento del 118 per verificarne le condizioni.
Al presidio di via Crispi, dov’estato trasportato, al 32enne sono stati applicati punti di sutura per ferita lacerocontusa al cuoio capelluto. Mentre veniva successivamente trasportato all’ospedale San Paolo di Napoli, poi, l’uomo ha dato improvvisamente in escandescenze tirando un pugno al lunotto posteriore dell’ambulanza dall’interno e mandandolo in frantumi: bloccato dai carabinieri che seguivano il mezzo del 118 è stato immobilizzato e fatto medicare. All’accusa di violenza sessuale si è aggiunta quindi quella di danneggiamento.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Mario Calabrese

Nato a Gragnano, diplomato al Liceo Classico "Plinio Seniore" di Castellammare di Stabia, attualmente iscritto al corso di laurea "Scienze per l'investigazione e la sicurezza" dell'Università degli Studi di Perugia

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania