Sud - cronaca

Napoli, palloncini bianchi e blu in ricordo del 16 enne morto per meningite

In piazza vi erano tutti, amici, parenti o semplici conoscenti. Tutti nella piazza dove Luigi era solito stare con gli amici. Parole confortanti dei ragazzi verso i genitori del 16 enne. La sorella, invece, è stata dimessa dopo 2 giorni di ricovero.

Gli amici di Luigi Passaro, il 16 enne morto per una meningite fulminante al ‘ Cardarelli ‘ di Napoli, si sono radunati tutti in piazza Monteoliveto. In aria sono volati numerosissimi palloncini bianchi e blu e, ognuno degli amici del giovane residente a Marano, ha avuto un pensiero per lui. Anche i genitori del 16 enne erano presenti in piazza, Biagio e Maria. La sorella, invece, è stata dimessa dopo 2 giorni ricoverata al Cotugno. Lei sta bene, come lo confermano gli esami eseguiti dal personale medico del presidio ospedaliero.

Print Friendly, PDF & Email

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania