Quantcast

Sud - cronaca

Napoli, niente radiografie all’ospedale dei Pellegrini: il lettore laser è fuori uso

Si moltiplicano i tempi di attesa

Radiologia rotta e tempi di attesa che si moltiplicano, rallentando l’assistenza e complicando le condizioni di lavoro dei camici bianchi. Accade al Pellegrini, l’ospedale nel cuore della Pignasecca che assorbe la maggior parte dell’utenza di pronto soccorso che afferisce al centro storico di Napoli.

Dalle 21 di ieri sera, è stato interdetto il servizio radiologico e non è possibile effettuare alcun tipo di indagine diagnostica radiografica a causa dell’avaria del lettore laser in dotazione alla macchina. Nel presidio dunque, restano operativi i servizi che riguardano esami ecografici e Tac ma sicuramente nel weekend non ci sarà possibilità di ripristinare il funzionamento della radiologia con conseguenze inevitabili per l’utenza.
Se per i pazienti ricoverati i tempi di attesa si allungheranno, salvo il ripristino del macchinario già da lunedì, i maggiori disagi si sono registrati al pronto soccorso. Per effettuare una radiografia, infatti, i sanitari hanno dovuto avvalersi di consulenze fuori presidio che comportano costi e tempi ulteriori per l’ospedale, considerando l’impiego di un’ambulanza e il reperimento di disponibilità nei presidi a cui il Pellegrini si appoggia in caso di bisogno, ovvero gli Incurabili ed il Loreto Mare secondo una vecchia pratica che non è stato sostituita da alcun nuovo protocollo.
A questi disagi, si aggiunge la difficile condizione delle risorse organiche di cui dispone il pronto soccorso, dove prestano servizio 4 unità infermieristiche invece di 6 e dove una parte degli infermieri proviene da altri reparti per cui non è abilitata all’uso del Triage, il sistema di filtraggio degli accessi che smaltisce velocemente l’accettazione degli ammalati. In ogni caso, la direzione ospedaliera del Pellegrini coordinata da Mariella Corvino, rassicura sul ripristino immediato della radiologia: “Sono state immediatamente attivate le procedure per la risoluzione del guasto tecnico e il funzionamento regolare della diagnostica radiologica riprenderà a partire da lunedì”.

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania