Quantcast

Sud - cronaca

Napoli, multe e sequestri in città: operazione movida blindata

Napoli, multe e sequestri in città: operazione movida blindata

Napoli. Continuano i controlli della polizia municipale di Napoli, durante il fine settimana. In piazzetta Rodinò ed  in via Ferrigni sono stati sanzionati due locali, per occupazione abusiva di suolo pubblico,  che restringevano il transito in area pedonale. In via Alabardieri un locale è stato sanzionato per aver bullonato due tabelle pubblicitarie, alla facciata di un palazzo, prive di autorizzazione, con una sanzione di 413 euro. In vico II Alabardieri due ristoranti sono stati multati per aver posizionato i contenitori della differenziata in orari e giorni diversi. Si è chiesto all’Asia la rimozione di alcuni contenitori, in via Bisignano, su suolo pubblico, che non risultavano appartenere ai locali della zona e sono stati verbalizzati due locali, sempre in via Bisignano, perché diffondevano musica all’esterno del locale, con una sanzione di 500 euro. I locali hanno rispettato l’orario previsto per la chiusura. In tutta l’area ZTL baretti nonché in piazza dei Martiri, via Imbriani e via Carducci sono stati elevati 58 verbali per sosta irregolare.

Sul lungomare, precisamente in via Palepoli, è stata sequestrata un’area di 32 mq, all’esterno di un ristorante, dove era stata istallata una struttura metallica abusiva bullonata a terra con  copertura e teli laterali, fornita di corrente elettrica ed allestita con tavoli e sedie. Il titolare, in possesso soltanto di un’autorizzazione per occupare con arredi di minimo impatto (tavolini e sedie), è stato denunciato all’Autorità giudiziaria per abuso edilizio su suolo pubblico ed in area paesaggisticamente vincolata.

Le attività di controllo alla movida hanno interessato anche controlli su minori,; in maniera particolare sono state effettuate dall’unità operativa emergenza sociale e minori,  nelle zone di Chiaia e del Vomero, segnatamente in via Carducci e piazza San Pasquale, piazza Immacolata, piazza Medaglie D’oro e piazza degli Artisti ,25 controlli relativi al divieto di somministrazione di alcool ai minori da parte degli esercenti commerciali. Durante tali attività,  nel corso di un controllo presso una nota paninoteca sita in via Carducci, è stata riscontrata la somministrazione di alcolici ad un minore degli anni 15. Il titolare dell’esercizio commerciale è stato individuato per essere poi deferito penalmente innanzi alla competente Autorità giudiziaria.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Vincenza Lourdes Varone

Diplomata al Liceo Classico "Plinio Seniore", successivamente laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali presso l'Università degli studi di Napoli, l'Orientale. Attualmente iscritta al corso di Studi Internazionali presso la stessa università, per il conseguimento della Laurea Magistrale.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania