Quantcast

Sud - cronaca

Napoli, Maxi sequestro di sigarette di contrabbando per un valore di oltre 50mila euro

Incredibile sequestro quello messo in atto dai Carabinieri a Secondigliano (Napoli) dove una coppia è stata trovata in possesso di ben 1168 stecche di sigarette senza bollino del Monopolio di Stato

 

Un vero e proprio sequestro da record per i Carabinieri della stazione di Secondigliano, coordinati dal maresciallo Marco Bitetti: i militari si sono introdotti in un’abitazione di via Zuccarini, a Secondigliano provincia di Napoli, dove hanno rinvenuto ben 1.168 stecche di sigarette, per circa 235 chili. I pacchetti di sigarette non presentavano il bollino dei Monopoli di Stato risultando, dunque, contraffatte. I Carabinieri hanno tratto in arresto un 50enne e la sua convivente rumena di 31 anni che avevano trasformato l’appartamento in un vero e proprio supermarket della vendita delle sigarette, ma anche un punto di riferimento per altri “contrabbandieri” che le acquistavano per poi rivenderle. Si stima che sul mercato illegale le sigarette sequestrate dai carabinieri avrebbero fruttato fino a 50mila euro. I due sono stati anche segnalati all’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli per le relative sanzioni e sono in attesa del rito direttissimo.
In Italia, è l´Agenzia delle Dogane e dei Monopoli – Area Monopoli a svolgere le attività di controllo sulla produzione, distribuzione e vendita dei tabacchi lavorati che ha mantenuto funzioni di organo di controllo della riscossione e del versamento delle imposte gravanti sui tabacchi lavorati in qualità di Organo del Ministero dell´Economia (D.M. 67/1999).

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Mario Calabrese

Nato a Gragnano, diplomato al Liceo Classico "Plinio Seniore" di Castellammare di Stabia, attualmente iscritto al corso di laurea "Scienze per l'investigazione e la sicurezza" dell'Università degli Studi di Perugia

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania