Quantcast

Banner Gori
poggioreale foto free facebook
Sud - cronaca

Napoli, maxi rissa all’interno del carcere di Poggioreale: coinvolti 40 detenuti

Napoli, maxi rissa all’interno del carcere di Poggioreale: coinvolti 40 detenuti

Il carcere di Napoli “Poggioreale” è una polveriera pronta ad esplodere. La situazione, al pari degli altri istituti detentivi della Regione Campania, continua a preoccupare gli addetti ai lavori. L’ultimo grave episodio risale a questa mattina, nel padiglione Milano: due gruppi di detenuti, per un totale di circa 40 individui, si sono affrontati scatenando una maxi rissa a colpi di bastoni e sedie. Secondo quanto emerso, le due bande si stavano contendendo il “controllo” del padiglione. L’episodio è stato raccontato dal segretario regionale del SAPPE Campania, Emilio Fattorello:

La Polizia penitenziaria è intervenuta riuscendo a contenere i detenuti responsabili degli scontri. La Casa Circondariale di Poggioreale registra un sovraffollamento di circa 1000 detenuti ed è destinato a raggiungere a breve un totale di 2300/2400 detenuti
La situazione si è notevolmente aggravata.” rivela Fattorello.
“Gli eventi critici avvenuti nel primo semestre del 2019 sono inquietanti: 5.205 atti di autolesionismo, 683 tentati suicidi, 4.389 colluttazioni, 569 ferimenti, 2 tentati omicidi. I decessi per cause naturali sono stati 49 ed i suicidi 22. Le evasioni sono state 5 da istituto, 23 da permessi premio, 6 da lavoro all’esterno, 10 da semilibertà, 18 da licenze concesse a internati
“.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Avatar

Mario Calabrese

Nato a Gragnano, diplomato al Liceo Classico "Plinio Seniore" di Castellammare di Stabia, attualmente iscritto al corso di laurea "Scienze per l'investigazione e la sicurezza" dell'Università degli Studi di Perugia

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

I nostri ultimi video

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania