Quantcast

protesta disoccupati fuori al duomo di napoli
Sud - cronaca

Napoli, le vittime dei preti pedofili in protesta davanti al Duomo

Napoli, le vittime dei preti pedofili in protesta davanti al Duomo

Napoli, questa mattina è cominciato il  sit-in, davanti al Duomo di Napoli, delle vittime degli abusi di preti pedofili. L’iniziativa è organizzata dall’Associazione Rete L’Abuso e proseguirà domani. taly#ChurchToo è l’hashtag usato  e scritto su i vari striscioni di denuncia da parte delle vittime di abusi, le quali sono in protesta davanti al Duomo, per chiedere conto al cardinale Crescenzio Sepe e alla Diocesi napoletana, sull’esito dei loro procedimenti canonici.
Come sappiamo Napoli e la Curia, nell’ultimo periodo sono state toccate da diversi casi eclatanti non solo di abusi ma anche di festini gay ai quali avrebbero partecipato dei sacerdoti, e dal dossier – depositato dall’escort Francesco Mangiacapra – che denunciava l’esistenza, non solo nella diocesi partenopea, di una rete di preti omosessuali. Ma non solo, c’è stata anche la vicenda del parroco Silverio Mura, accusato da un uomo di abusi risalenti a quando aveva 13 anni: vicenda su cui il Vaticano ha aperto un’inchiesta. L’uomo oggi ha 40 anni e dopo 27 anni, ha deciso di denunciare il tutto.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Vincenza Lourdes Varone

Diplomata al Liceo Classico "Plinio Seniore", successivamente laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali presso l'Università degli studi di Napoli, l'Orientale. Attualmente iscritta al corso di Studi Internazionali presso la stessa università, per il conseguimento della Laurea Magistrale.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania