Sud - cronaca

Napoli, la fontana di Monteoliveto è pulita, il Gambrinus: “Portatela al Pebliscito e ce ne occupiamo noi”

Borrelli e Simioli: “O mettete la recinzione o accogliete la proposta del Gambrinus”

La fontana di MonteolivetoNapoli è stata ripulita. Era sommersa di rifiuti e di urina, era una discarica a cielo aperto. Per evitare che si possa verificare di nuovo questo atto di inciviltà, il bar Gambrinus ha proposto di spostare la fontana a piazza Plebiscito, assumendosi l’impegno di curarla e tenerla sempre pulita.

A tal proposito, si sono pronunciati Francesco Emilio Borrelli (consigliere regionale dei Verdi) e Gianni Simioli (speaker de ‘La radiazza’ di Radio Marte): “Se non si vuole mettere la recinzione si accolga la proposta del Gambrinus disposto ad ‘adottarla’ se la si sposta in piazza del Plebiscito Siamo stati anticipati, ma ne siamo contenti perché significa che non siamo i soli a voler difendere e tutelare le bellezze della nostra città sempre più spesso nel mirino di vandali e incivili. A occuparsi della pulizia questa mattina, dopo la nostra denuncia, sono stati i componenti della ‘Cooperativa 25 giugno’ che hanno raccolto centinaia di chili di rifiuti di vario genere, soprattutto bottiglie e barattoli. La richiesta di una recinzione per la fontana di Monteoliveto, come quella che c’era nei secoli scorsi, per evitare che continui a essere usata come panchina e come cestino per i rifiuti. E se proprio la Soprintendenza non vuole che si metta la recinzione si accolga la proposta di Massimiliano Rosati, patròn del Gambrinus, che s’è detto pronto ad ‘adottarla’ curandone la manutenzione quotidianamente se la si sposta in piazza del Plebiscito dove la sua bellezza risalterebbe ancor di più”.

Print Friendly, PDF & Email

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania