Quantcast

Sud - cronaca

Napoli, giallo a Posillipo: cadavere di un uomo ritrovato in un bagno

Napoli, giallo a Posillipo: cadavere di un uomo di 55 anni ritrovato in un bagno del suo appartamento, ipotesi suicidio

Mistero a Posillipo, uno dei quartieri residenziali di Napoli: il cadavere di un uomo ritrovato nel bagno della propria abitazione di via Stazio. L’identità della vittima, riferisce laVocediNapoli, sarebbe stata individuata in un uomo di 55 anni che – stando almeno a una prima ricostruzione – si sarebbe tolto la vita.

Quando è stato ritrovato sabato mattina dagli agenti del commissariato di Posillipo, l’uomo era seduto e aveva evidenti segni di strangolamento. Mentre il magistrato di turno ha disposto l’autopsia per accertare le reali cause del decesso, il medico legale dopo un primo esame esterno del corpo ha appurato che non ci sarebbero segni di violenza. Sul posto i rilievi sono stati eseguiti dalla polizia scientifica. Non è ancora noto se nella stanza è stato ritrovato una corda o qualcosa di simile con la quale l’uomo avrebbe potuto compiere il gesto estremo.
L’ipotesi principale resta, comunque, quella del suicidio. Gli agenti intanto proseguono le indagini dopo aver raccolto alcune testimonianze da persone che conoscevano la vittima. Ascoltati anche i parenti, ma al momento non sarebbero emersi elementi utili a comprendere i motivi della tragedia.
Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Mario Calabrese

Nato a Gragnano, diplomato al Liceo Classico "Plinio Seniore" di Castellammare di Stabia, attualmente iscritto al corso di laurea "Scienze per l'investigazione e la sicurezza" dell'Università degli Studi di Perugia

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

-

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania