Quantcast

Banner Gori
Sud - cronaca

Napoli, furgone incastrato in un vicolo del centro storico: pompieri liberano due uomini

L’autista si era affidato al navigatore GPS installato sul veicolo

I vigili del fuoco sono dovuti intervenire, questa mattina, per estrarre un furgone frigorifero incastrato in un vicolo del centro storico di Napoli. L’autista del veicolo si è avventurato fidandosi del navigatore GPS installato sul veicolo finendo intrappolato nello strettissimo vico Purgatorio ad Arco nella zona dei decumani, tra l’incredulità dei residenti ma anche soprattutto tra lo sconforto dello stesso autista e del suo collaboratore.

La manovra è stata seguita con terrore dai residenti che hanno visto il mezzo infilarsi nel vicolo scrostando le pareti laterali e tranciare i tubi del gas e dell’acquedotto con la fuoriuscita di una altissima colonna di acqua.
L’incidente è avvenuto questa mattina intorno alle 8,00. Rimuoverlo e liberare i due occupanti dell’abitacolo non è stato facilissimo. Sul posto sono intervenuti, i vigili del fuoco con la squadra 18b del vicino distaccamento cittadino del centro storico e il personale della centrale dei pompieri di Napoli con l’impiego di mezzi speciali, la polizia municipale e i tecnici della Italgas. Attesi per oltre tre ore la squadra del pronto intervento dell’azienda ABC. Tanto spavento ma nessun ferito, si registrano solo danni a cose, oltre che al furgone.
Ora, i residenti chiedono, a gran voce, che all’ingresso del vicolo vengano installati segnali stradali ben visibili che limitino il transito del tratto a mezzi sicuramente meno ingombranti.

Print Friendly, PDF & Email
Tags

In merito all'autore

Avatar

Michele Avitabile

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Video

Aiutaci a darti sempre di più