Quantcast

Sud - cronaca

Napoli, forze di Polizia in lutto: è scomparso il vicequestore Antonio Vinciguerra

Napoli, forze di Polizia in lutto: è scomparso l’ex vicequestore di Sorrento ed Ischia Antonio Vinciguerra promosso alla Digos

Forze di Polizia in lutto per la terribile scomparsa di Antonio Vinciguerra: il 54enne napoletano, già vicequestore aggiunto del commissariato di polizia di Sorrento ed Ischia e da circa un anno promosso ai vertici della Digos di Napoli, si è spento nel pomeriggio di ieri. Vinciguerra ha combattuto fino all’ultimo contro il male che, alla fine, l’ha strappato all’affetto di familiari, amici e colleghi che con lui avevano instaurato un rapporto che andava ben al di là dell’aspetto professionale.
La notizia della scomparsa di Vinciguerra, riferisce ilMattino, è giunta poco prima della cerimonia conclusiva del Premio Ammaturo: un’edizione nella quale, per una curiosa quanto dolorosa coincidenza, a ricevere il prestigioso riconoscimento sono stati gli uomini del commissariato di Sorrento che il compianto vicequestore aggiunto ha diretto per anni. Insieme al personale del Gabinetto interregionale della polizia scientifica, infatti, i poliziotti della Costiera sono stati premiati per le indagini che hanno consentito di individuare i cinque (presunti) responsabili della violenza sessuale di gruppo ai danni di una turista britannica ospite, nel 2016, di un albergo di Meta.
Il questore Antonio De Jesu ha voluto personalmente commemorare l’ex commissario di Sorrento e dirigente della Digos in onore del quale l’Orchestra della Polizia di Stato, diretta dal maestro Maurizio Billi, ha poi intonato l’inno nazionale.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Mario Calabrese

Nato a Gragnano, diplomato al Liceo Classico "Plinio Seniore" di Castellammare di Stabia, attualmente iscritto al corso di laurea "Scienze per l'investigazione e la sicurezza" dell'Università degli Studi di Perugia

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

-

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania