Sud - cronaca

Napoli, Forza Italia contro De Luca: “Manca il pronto soccorso all’Ospedale del Mare”

“Siamo a giugno e doveva essere pronto ad aprile”

Vincenzo De Luca, presidente della regione Campania, aveva promesso alla città di Napoli che entro aprile l’Ospedale del Mare avrebbe avuto il suo pronto soccorso. La cosa, però, non è ancora avvenuta, l’ospedale è ancora privo di questo reparto. Ad insorgere contro De Luca è Maria Grazia Di Scala, consigliera regionale campana di Forza Italia.

Di Scala afferma: “Siamo a giugno inoltrato e, malgrado i roboanti annunci del governatore De Luca che l’aveva promesso per fine aprile, del pronto soccorso dell’Ospedale del Mare nemmeno l’ombra. Salvo complicazioni e con buona pace per il Cardarelli che sarà costretto ancora per diversi mesi a fronteggiare gli effetti nefasti della più totale disorganizzazione sanitaria che la Campania abbia mai vissuto, se ne riparlerà a settembre. La situazione, che ho già denunciato inascoltata ad aprile scorso, rischia di diventare davvero insostenibile soprattutto in questi mesi estivi scanditi dalle legittime ferie di medici e infermieri. Senza un intervento tempestivo, si preannuncia dunque un’estate bollente: servono misure ponte perché se a fronte di strutture inaugurate ma non operative si continuano a depotenziare presidi ospedalieri, come il Loreto Mare e l’Ascalesi giusto per fare un paio di esempi, l’unico risultato che si ottiene è il caos. Serve un cambio di marcia o, meglio ancora, di guardia”.

Print Friendly, PDF & Email

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania