Quantcast

Banner Gori
piscina napoli foto free facebook
Sud - cronaca

Napoli, fontane pubbliche prese d’assalto dagli incivili: “Usate come piscine”

Napoli, fontane pubbliche prese d’assalto dagli incivili: “Usate come se fossero piscine nonostante il mare sia a pochi metri di distanza”

Riteniamo indegno il comportamento di alcuni incivili che, approfittando del primo sole, hanno trasformato le fontane della rotonda Diaz (Napoli) in delle piscine, calandosi all’interno delle vasche per fare il bagno. Abbiamo appreso di questo fenomeno indecente da un video che ci è stato inoltrato. Ci chiediamo cosa spinga queste persone ad assumere comportamenti così assurdi quando il mare è solo a pochi metri. Nella mattinata di venerdì abbiamo compiuto un sopralluogo sulle spiagge libere di Chiaia e Posillipo ed abbiamo constatato, con grande piacere, che le fontane erano state riattivate. Sono passate solo poche ore e sono state prese d’assalto dagli incivili”. La denuncia arriva dal consigliere regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli che ha raccolto la segnalazione di alcuni cittadini preoccupati.

Con l’arrivo dell’estate, comportamenti come questi sono molto frequenti nelle grandi città. Tantissime persone, noncuranti dei danni che possono provocare alle fontane pubbliche (spesso anche di valore storico inestimabile) le utilizzano come se fossero piscine.
Impossibile non citare la fontana di Trevi, a Roma, che ogni estate diviene un parco acquatico per turisti sprovveduti e incivili locali.

Vergogna sul lungomare di #Napoli, incivili usano le fontane della rotonda Diaz come delle piscine. Borrelli e Simioli: “Comportamento indegno, il mare è solo a pochi metri”“Riteniamo indegno il comportamento di alcuni incivili che, approfittando del primo sole, hanno trasformato le piscine della rotonda Diaz in delle piscine, calandosi all’interno delle vasche per fare il bagno. Abbiamo appreso di questo fenomeno indecente da un video che ci è stato inoltrato. Ci chiediamo cosa spinga queste persone ad assumere comportamenti così assurdi quando il mare è solo a pochi metri. Nella mattinata di venerdì abbiamo compiuto un sopralluogo sulle spiagge libere di Chiaia e Posillipo ed abbiamo constatato, con grande piacere, che le fontane erano state riattivate. Sono passate solo poche ore e sono state prese d’assalto dagli incivili”. La denuncia arriva dal consigliere regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli e dal conduttore de “La Radiazza” su Radio Marte Gianni Simioli.

Gepostet von Francesco Emilio Borrelli am Freitag, 7. Juni 2019

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Avatar

Mario Calabrese

Nato a Gragnano, diplomato al Liceo Classico "Plinio Seniore" di Castellammare di Stabia, attualmente iscritto al corso di laurea "Scienze per l'investigazione e la sicurezza" dell'Università degli Studi di Perugia

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Video

Aiutaci a darti sempre di più