Quantcast

Sud - cronaca

Napoli, ennesimo raid alla metro di Bagnoli: i residenti chiedono ronde notturne

Ennesimo atto vandalico nella zona della stazione metro di Bagnoli: i residenti della X Municipalità di Napoli chiedono ronde notturne

La stazione metro di Bagnoli ancora vittima di inciviltà e violenza. Nell’area della X Municipalità di Napoli si è registrato, nottetempo, l’ennesimo raid. Dopo l’edicola – già da tempo «obiettivo» primario dei teppisti – stavolta è toccato ai cartelloni pubblicitari. «Le scorribande sono continue – ha dichiarato a IlMattino Laura, titolare dell’edicola – Anche questa notte i teppisti hanno colpito indisturbati. Ormai attendiamo l’installazione delle telecamere che dovrebbe essere prossima, ma sino a quel momento non possiamo fare altro che vivere nel terrore».
La notte in modo particolare, riferiscono i cittadini, la stazione diventa uno dei luoghi più insicuri della città. Ormai il copione sembra scritto e sempre più spesso si registrano scippi o atti di vandalismo. Dopo il passaggio di gestione dell’edicola interna, la cui inaugurazione dovrebbe avvenire al termine di questa settimana, le cose sembrano proprio non voler cambiare. «Purtroppo questo è sempre stato un luogo insicuro – conclude Laura – ma adesso le cose sono anche peggiorate. Ho avuto tanta solidarietà anche dai cittadini che ormai sono stanchi e che hanno proposto ronde notturne per scongiurare ulteriori pericoli. Speriamo invece che presto la nostra sicurezza possa essere garantita dai mezzi e dagli uomini delle forze dell’ordine».

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Mario Calabrese

Nato a Gragnano, diplomato al Liceo Classico "Plinio Seniore" di Castellammare di Stabia, attualmente iscritto al corso di laurea "Scienze per l'investigazione e la sicurezza" dell'Università degli Studi di Perugia

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania