Quantcast

Sud - cronaca

Napoli, ennesimo attaccato ad un vigilante in stazione: i dettagli

Napoli, ennesimo attaccato ad un vigilante in stazione: i dettagli

Napoli, ancora violenza ai danni di uno dei vigilanti che lavora presso la stazione Garibaldi. L’uomo di 44 anni, è stato aggredito da un’extracomunitario, questa mattina, all’interno della stazione Garibaldi a Napoli. Il vigilantes si era avvicinato all’uomo che sembrava stesse facendo i propri bisogni su uno dei binari del treno, di conseguenza lo aveva avvertito di smetterla e allontanarsi.

A quel punto la reazione del trasgressore è stata violenta: l’extracomunitario, di origini egiziane, ha strattonato la guardia facendola cadere sui binari e lo ha colpito ripetutamente alla testa e sul tronco, finché non sono intervenuti altri vigilantes e gli agenti della Polizia ferroviaria. La vittima altro non stava facendo, che il suo lavoro, durante la perlustrazione dei binari.

Il vigilante è stato trasportato all’ospedale Loreto Mare dove i sanitari hanno riscontrato traumi lombari, facciali e varie contusioni per una prognosi di 10 giorni di guarigione. Sul luogo della vicenda sono subito interveeuti gli agenti della polizia coordinati dal dirigente del Compartimento Polfer Campania, Michele Spina, che hanno bloccato e arrestato l’extracomunitario. in merito alla pena di quest’ultimo, i poliziotti dovranno attendere la decisione del magistrato, in merito ai provvedimenti da attuare per la violazione delle norme di sicurezza in stazione.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Vincenza Lourdes Varone

Diplomata al Liceo Classico "Plinio Seniore", successivamente laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali presso l'Università degli studi di Napoli, l'Orientale. Attualmente iscritta al corso di Studi Internazionali presso la stessa università, per il conseguimento della Laurea Magistrale.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania