Sud - cronaca

Napoli, degrado per un ex Villaggio Caritas: “Ora è una discarica”

Il Villaggio fu costruito dopo il terremoto del 1980

E’ stato abbandonato da tutti, in uno stato pietoso ed irriconoscibile da quelli che erano i profili di nascita. E’ quanto accaduto al Villaggio della Caritas alle spalle della chiesa di San Lorenzo, nel quartiere flegreo di Pianura.

Fu costruito subito dopo il terremoto del 1980 e “dono delle chiese d’Italia, degli Stati Uniti d’America e della Germania in segno di speranza solidarietà e amicizia» verso il popolo napoletano” (si legge su una targa marmorea posta proprio all’ingresso).
Oggi però, dell’antico splendore di questo punto di ritrovo dei giovani del quartiere resta ben poco. Le continue scorribande dei gruppi di ragazzini del posto, le sottrazioni di materiali contenuti all’interno – oltre al continuo accumulo di rifiuti di qualsiasi genere e grandezza – hanno trasformato questo luogo in un vero inferno.

Il presidente dell’Associazione Rinascita dei Campi Flegrei Vincenzo Russo ha dichiarato: “Il posto è facilmente accessibile e insicuro e ci chiediamo come sia possibile dopo decine di denunce ed esposti. Noi siamo da tempo attivi su questo territorio e ci chiediamo come sia possibile ridurre in questo stato quelle poche strutture ricettive presenti in zona. Chiediamo quindi agli organi competenti di mettere al centro delle loro priorità quella della ristrutturazione di un centro come questo che potrebbe diventare un punto di attrazione positivo, per i giovani a rischio di uno dei quartieri più difficili della nostra città”.

Print Friendly, PDF & Email
Tags

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania