Quantcast

Sud - cronaca

Napoli, colpi d’arma da fuoco contro due incensurati davanti ad una sala scommesse

La vicenda è accaduta a San Giovanni a Teduccio, un quartiere della periferia orientale di Napoli

Napoli, due uomini, uno di 47 e uno di 28 anni,  sono stati gambizzati in via Ammiraglio Aubry, a San Giovanni a Teduccio, intorno alle 21.00 di ieri sera. Entrambi incensurati, si trovavano davanti a una sala scommesse quando sono stati colpiti dai colpi d’arma da fuoco, dove uno è stato centrato a un piede ed è stato medicato, l’altro, colpito a una gamba, è stato invece sottoposto ad una operazione chirurgica d’urgenza, presso l’ospedale Loreto Mare.

Sulla vicenda sta indagando la Polizia, che sta cercando di individuare la dinamica di quello che ha tutta l’aria di essere un agguato. Stando a quanto si apprende, un uomo col volto coperto da un casco integrale sarebbe entrato nella sala scommesse e avrebbe aperto il fuoco mirando agli arti.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Vincenza Lourdes Varone

Diplomata al Liceo Classico "Plinio Seniore", successivamente laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali presso l'Università degli studi di Napoli, l'Orientale. Attualmente iscritta al corso di Studi Internazionali presso la stessa università, per il conseguimento della Laurea Magistrale.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania