Quantcast

Sud - cronaca

Napoli, il cardinale Sepe corona il sogno di due fidanzati con sindrome down: ora sono sposati

Lo sposo: “Era venuta l’ora”

Il cardinale Crescenzo Sepe, arcivescovo della città di Napoli, ha sposato nella Basilica di Santa Restituita, nel Duomo della città, due fidanzati affetti dalla sindrome di down: LoredanaLorenzo si sono detti si diventando marito e moglie, coronando quel sogno iniziato anni addietro.

Si sono conosciuti grazie alla Comunità di Sant’Egidio, durante una colonia estiva. Loredana racconta: “Ferdinando ha cominciato a corteggiarmi e alla fine ci siamo messi insieme”.  Poi, dopo anni di fidanzamento, è arrivata la decisione e lo sposo spiega: “Un anno fa le ho chiesto di sposarmi. Era venuta l’ora”. Dopo il fatidico si, i due hanno festeggiato in uno degli spazi della chiesa cattedrale, assieme ai loro familiari, agli amici. Accompagnati, anche oggi, da quelli che sono stati accanto a loro dall’inizio.
Il cardinale Sepe ha, poi, dichiarato: “È stato il matrimonio più bello che abbia mai celebrato, una gioia immensa, un onore particolare”.

Print Friendly, PDF & Email
Tags

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania