Quantcast

Sud - cronaca

Napoli, arrestato pusher già fermato sei mesi fa: la vicenda

Arrestato 6 mesi fa, il pusher è stato nuovamente fermato dalla Polizia di Napoli

Napoli – Sei mesi fa i poliziotti del Commissariato di “Secondigliano” arrestarono il 28enne pregiudicato G.C. perché responsabile del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Il pusher dopo 48 ore trascorse in carcere, fu sottoposto alla misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria. Tuttavia il provvedimento che non gli ha impedito di continuare a svolgere attività di spacciatore, almeno fino alla giornata di ieri sera quando è stato nuovamente arrestato dagli agenti di Polizia del Commissariato di “Secondigliano”.

I poliziotti, impegnati nell’attività di controllo volto al contrasto dello spaccio di droga in via Cassano a Secondigliano, qurtiere periferico di Napoli, hanno sorpreso il 28enne mentre stazionava sotto il portone, con un secondo soggetto che è riuscito a far perdere le proprie tracce, intento a rifornire di dosi di hashish e marijuana gli occasionali acquirenti.

Il pusher richiudeva dietro di sé il portone ogni qualvolta entrava nell’androne dello stabile per prelevare, dall’interno di una busta in cellophane occultata in una cassetta di alluminio, la quantità di stupefacente richiesta.

L’uscita di un condomino dal palazzo ha consentito agli agenti l’accesso nell’androne riuscendo così a bloccare il 28enne.

Il fermato, contrariamente alle solite meccaniche di scambio droga-soldi dove il denaro veniva consegnato al complice che svolgeva mansione di “cassiere”, ha intascato una banconota da 10 euro, per poi dirigersi a prelevare la dose richiesta.

Al momento dell’arresto dinfatti, è stato trovato in possesso della banconota e di due dosi di marijuana.

Il complice è riuscito a fuggire tra i vicoletti di via Cassano, facendo perdere le sue tracce.

Sequestrate 44 dosi di droga, suddivisa in hashish e marijuana, mentre all’interno dello stabile, inoltre, gli agenti hanno anche rinvenuto e sequestrato un bilancino di precisione.

Il 28enne è stato condotto dai poliziotti alla Casa Circondariale di Poggioreale.

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

I nostri ultimi video

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania