Quantcast

Sud - cronaca

Napoli, arrestato il pirata della strada fuggito dopo aver investito un extracomunitario ad Acerra

Era fuggito dopo aver investito un uomo originario del Marocco in una strada di Acerra (Napoli) . Il pirata della strada è stato arrestato dai Carabinieri.

I Carabinieri della Stazione di Cancello, a seguito di una accurata attività d’indagine per risalire al nome del pirata della strada che era fuggito dopo aver investito un extracomunitario, hanno messo le manette a C. Petrella, di 26 anni, originario di San Felice a Cancello e domiciliato in Acerra (provincia di Napoli). Il giovane è ritenuto responsabile del reato di omicidio stradale aggravato, occorso in San Felice a Cancello alla via Napoli.

Il 26enne a bordo di un’autovettura di modello “Smart”, aveva investito BOUZEKRI Bihichi, cittadino extracomunitario di 50 anni, originario del Marocco, cagionandogli la morte.  Non sono ancora chiare le dinamiche dell’incidente e gli investigatori non escludono eventuali cause ideologiche di intolleranza che possono nascondersi dietro l’accaduto.

L’arrestato è stato momentaneamente sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari, presso il proprio domicilio, in attesa della consueta celebrazione del rito ordinario. Il veicolo su cui viaggiava è stato sottoposto a sequestro penale da parte dei Carabinieri.  La salma della vittima, secondo quanto disposto dell’Autorità Giudiziaria, è stata ora traslata presso l’istituto di medicina legale di Caserta dove verranno svolti degli accertamenti.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Mario Calabrese

Nato a Gragnano, diplomato al Liceo Classico "Plinio Seniore" di Castellammare di Stabia, attualmente iscritto al corso di laurea "Scienze per l'investigazione e la sicurezza" dell'Università degli Studi di Perugia

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

-

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania