Sud - cronaca

Napoli, molestò una scolaresca di bambini: arrestato pedofilo

Arrestato il 50enne che molestò sessualmente una scolaresca di bambini in gita nel centro antico di Napoli

Gli agenti dell’unità operativa Tutela Emergenze Sociali e Minori della Polizia Municipale, dopo solo due giorni dalla fuga, hanno nuovamente arrestato il pedofilo che era evaso dal regime di arresto ai domiciliari a cui era stato sottoposto dal magistrato in attesa di essere giudicato davanti al Tribunale di Napoli.
L’ uomo, di 50 anni originario di Napoli, nei giorni scorsi si era resto protagonista di atti osceni nei confronti di una scolaresca di bambini in visita per il centro antico della città. Il 50enne, lungo via Foria aveva importunato sessualmente una scolaresca composta da 50 bimbi provenienti da un istituto elementare della provincia.

Il molestatore era stato immediatamente tratto in arresto e denunciato per aver commesso atti sessuali in presenza di minori di anni 14 e per le lesioni provocate a uno dei maestri che aveva tentato di impedirne la fuga.

Tuttavia quando però i vigili sono andati a prelevare il 50enne nelle prime ore del mattino, il soggetto era risultato evaso dal proprio domicilio e irreperibile. Oltre ad essere stato nuovamente denunciato, era stata diramata nota urgente di ricerca. Gli agenti hanno lavorato senza sosta indagando in tutti gli ambienti solitamente frequentati dall’uomo e sono riusciti ad individuarlo in breve tempo mentre si aggirava nei pressi della propria abitazione che veniva tenuta costantemente sotto osservazione.
Condotto davanti al Tribunale veniva nuovamente sottoposto agli arresti domiciliari in attesa del dibattimento in aula che si terrà nelle prossime settimane.

Print Friendly, PDF & Email

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania