Quantcast

Carabinieri castellammare di stabia torre annunziata torre del greco amalfi
Sud - cronaca

Napoli, arrestate 11 persone per associazione a delinquere: ecco come agivano

La banda agiva scavando gallerie sotterranee o utilizzando condotte fognarie per recarsi precisi al punto ‘mirato’.

Le forze dell’ ordine di Casoria, insieme a quelle di Nocera Inferiore e Napoli, hanno arrestato 11 persone, ritenute responsabili di associazione a delinquere con lo scopo di furti aggravati, con rapina aggravata. E’ stato possibile accertare la presenza di una banda di criminali, con ‘sede’ a Poggioreale, tramite un’ indagine seguita dalla Procura della Repubblica e eseguita dai carabinieri. Il gruppo criminale organizzava rapine nei negozi delle province di Napoli, Salerno e Caserta, scavando gallerie sotterranee o utilizzando le fogne per raggiungere le loro mirate attività commerciali, muovendosi di notte e rendendo, quindi, più semplice il tutto. Risultano essere responsabili di 4 furti di merce, in maggior modo abbigliamento, per un prezzo di circa 340 mila euro, tra il 2015 e il 2016, e anche 10 tentativi di furto ai danni del Crai ( con sede nel centro commerciale Pini di Casoria) avvenuta ad ottobre del 2015 e fallita solamente grazie all’ intervento della vigilanza. Sono stati sequestrati anche gli attrezzi utilizzati per scavare le gallerie. 6 dei 12 indagati sono stati trasportati nella casa circondariale di Poggioreale, 3 agli arresti domiciliari, 2 hanno ricevuto l’ obbligo di firma alla Polizia Giudiziaria della zona.

Print Friendly, PDF & Email

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania