polizia napoli
Sud - cronaca

Napoli, anziano in bici salvato dalla Polizia: la vicenda

Un anziano originario di Campobasso, ma residente a Napoli, era sull’autostrada in evidente stato confusionale: salvato dalla Polizia

Napoli – Nella serata di ieri i poliziotti del Reparto Crimine Campania hanno notato, mentre percorrevano l’autostrada A3 direzione sud, all’alterzza del km 3, le vetture che li precedevano frenavano in maniera brusca per evitare una persona anziana a bordo di una bicicletta che occupava la corsia di sorpasso.

Gli agenti di Polizia incuranti della pericolosità dell’intervento, si sono posti alla protezione dell’anziano con la vettura di servizio. Utilizzando i dispositivi acustici e visivi, con lo scopo di far rallentare le vetture che sopraggiungevano hanno fatto in modo che il ciclista potesse raggiungere la corsia di destra in modo tale da metterlo in sicurezza.

I poliziotti hanno prontamente intuito che il ciclista, una persona anziana originaria di Campobasso ma residente a Napoli, era in evidente stato confusionale. L’uomo, un anziano di 80 anni, è stato poi accompagnato presso la sua abitazione, dove ad attenderlo c’era la moglie 78enne, molto preoccupata del ritardo del marito. La donna ha ringraziato gli agenti di Polizia per la loro umanità, sensibilità e professionalità.

Print Friendly, PDF & Email

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania