Quantcast

Sud - cronaca

Napoli: alla guida senza patente, cerca di corrompere gli agenti con una banconota

Un 26 enne di Mugnano di Napoli, è stato sorpreso alla guida senza patente e, sentendosi “incastrato” dagli agenti, cerca di corromperli con una banconota da 50 euro.

Erano impegnati in attività straordinaria del territorio gli agenti del Reparto Prevenzione Crimine Campania, aiutando gli agenti della Polizia di Stato di Frattamaggiore. Tutto erano nella norma, quando ad un tratto hanno effettuato l’Alt, durante un posto di blocco, ad un furgone Peugeot. Il conducente di quest’ultimo, sapendo di non transitare in regola secondo il Codice della Strada, si è fermato e ha cercato di corromperli. Si tratta di un 26 enne di Mugnano di Napoli che, dopo aver detto ai poliziotti di essere in regola con i documenti anche ammettendo di aver dimenticato la patente, ha pensato ‘furbamente’ di donare agli agenti una banconota da 50 euro, al fine di corromperli. Il 26 enne non ha fatto altro che aggravare la situazione perché è stato prima denunciato in stato di libertà e, oltre per la guida senza patente gli è stato inflitto anche il reato di istigazione alla corruzione. Infine, gli agenti si sono accertati che, per il 26 enne, non era la prima volta beccato senza patente, pur essendo un autista per conto di un’ azienda che si occupava della lavorazione del latte e della produzione di burro e formaggio. Dopo aver subito la denuncia, la banconota è stata anche sequestrata dagli agenti della Polizia di Stato.

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

-

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania