Quantcast

Sud - cronaca

Napoli, al San Giovanni Bosco arrivano i Nas: partite le indagini

Rotto il muro dell’omertà

Hanno confermato l’esistenza di allarmi e segnalazioni che risalgono ad alcuni giorni prima che scoppiasse lo scandalo. Si rompe il muro di omertà tra le corsie dell’ospedale San Giovanni Bosco di Napoli, teatro del più recente scandalo della sanità campana con centinaia di formiche che assediano una paziente intubata. Confermano alcuni infermieri, confermano alcuni parenti di pazienti.

Materiale vivo destinato al fascicolo sul San Giovanni Bosco, proprio nello stesso giorno in cui i carabinieri del Nas tornano nell’ospedale di via Briganti. Inchiesta che procede per step, ieri mattina alle sette nuovo blitz a sorpresa. Questa volta nel mirino è la buvette attigua al nosocomio (che non cura il servizio della mensa, ndr), con verifiche mirate. I carabinieri battono le indagini su licenze, autorizzazioni, permessi, si punta a verificare la correttezza di tutti i servizi appaltati in uno degli ospedali più affollati del sud Italia.

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

-

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania