Quantcast

Sud - cronaca

Napoli, aggressione a due dottoresse al S. Giovanni Bosco, non voleva aspettare il proprio turno

Aggressioni all’ospedale San Giovanni Bosco

Ancora un’aggressione nei confronti dei sanitari del pronto soccorso nel napoletano.

Due dottoresse dell’ospedale San Giovanni Bosco, poco prima della mezzanotte sono state aggredite da un uomo. Quest’ultimo, all’inizio con grande aggressività verbale pretendeva di essere visitato dai medici senza rispettare la fila che si era creata in pronto soccorso.

L’uomo successivamente si è scagliato contro le due donne con  pugni, calci e schiaffi, riportando politraumi e contusioni in varie parti del corpo, con prognosi di 21 e 10 giorni.

La polizia che presiede il pronto soccorso è intervenuta  prontamente bloccando l’uomo.

L’episodio ha avuto ripercussioni sul settore ospedaliero de S.Giovanni. Infatti, il pronto soccorso medico è stato bloccato e sono stati inviati fax a tutte le centrali operative 118 per non far  arrivare pazienti in loco, salvo casi critici.

 

Dionisia Pizzo

 

Fonte:ilmattino

Print Friendly, PDF & Email

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania