Quantcast

polizia pompei capri napoli
Sud - cronaca

Napoli, aggredisce artista di strada per 5 euro e colpisce gli agenti: pregiudicato fuori con la condizionale

Napoli, aggredisce artista di strada per 5 euro e colpisce gli agenti: pregiudicato fuori con la condizionale

Ancora un’aggressione senza senso a Napoli, nei pressi di Piazza San Domenico Maggiore. La vittima sarebbe stata malmenata per 5 euro. Un artista di strada extracomunitario è stato aggredito nella notte tra domenica e lunedì, nel centro storico, da un pregiudicato di 34 anni. Non ancora appagato di violenza ha aggredito anche gli agenti, intervenuti poco dopo l’aggressione, procurandogli lesioni. Durante la colluttazione ha distrutto il vetro e la fiancata della volante, rendendola inutilizzabile.
L’uomo, processato per direttissima, è stato condannato a due anni con la condizionale, tornando immediatamente libero.
“A nostro avviso sarebbe dovuto andare in galera e avrebbe dovuto risarcire la vittima e gli agenti, oltre che ripagare i danni alla volante
”. Questo il parere del consigliere regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli che si è formalmente congratulato con il Questore per la gestione intelligente e tempestiva da parte degli agenti che, pur di evitare il peggio, hanno subito delle lesioni fisiche. “Esprimiamo solidarietà al giovane aggredito – prosegue Borrelli – purtroppo il razzismo e la mentalità criminale rappresentano un mix letale. Solo il provvidenziale intervento dei poliziotti, ai quali vanno i nostri complimenti, ha evitato il peggio. Questo episodio rappresenta l’ennesimo caso di violenza al centro storico. A poche ore di distanza una giovane di 19 anni è stata colpita da un proiettile vagante a Materdei.”
“L’ondata criminale che sta investendo l’area –
conclude Borrelli – rappresenta un fenomeno inquietante. Auspichiamo che il ministro dell’Interno invii quanto prima i rinforzi promessi in modo da rendere più efficace il lavoro delle forze dell’ordine”

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Mario Calabrese

Nato a Gragnano, diplomato al Liceo Classico "Plinio Seniore" di Castellammare di Stabia, attualmente iscritto al corso di laurea "Scienze per l'investigazione e la sicurezza" dell'Università degli Studi di Perugia

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

I nostri ultimi video

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania