Quantcast

Sud - cronaca

Napoli, abbandonano una gattina lungo la tangenziale: la Polstrada la salva e la sceglie come mascotte

Una gattina abbandonata lungo la tangenziale di Napoli – Fuorigrotta conquista il cuore degli agenti della Polstrada: Elsa è la nuova Mascotte del commissariato.

La Polizia Stradale di Fuorigrotta ha una nuova mascotte: una gattina che si aggirava pericolosamente lungo la tangenziale è stata salvata dagli agenti della Polstrada di Napoli-Fuorigrotta ed ora è stata adottata della sottosezione della commissariato. Per la protagonista della storia a lieto fine, una gattina di circa 8 mesi, è stato scelto il nome “Elsa”.
I poliziotti, dopo aver consultato attraverso il web siti di annunci specializzati in animali smarriti, nonché social network specifici, hanno deciso di adottarla. Più che smarrita, molto probabilmente la gatta è stata abbandonata. Purtroppo non è raro che in estate amici a quattro zampe vengano abbandonati in strada, talvolta anche in luoghi pericolosi, da persone senza scrupoli.
L’abbandono di animali in Italia è un reato contravvenzionale che il nostro ordinamento prevede e punisce all’articolo 727 del codice penale.
Tale norma, in particolare, prevede testualmente che:
“Chiunque abbandona animali domestici o che abbiano acquisito abitudini della cattività è punito con l’arresto fino ad un anno o con l’ammenda da 1.000 a 10.000 euro.
Alla stessa pena soggiace chiunque detiene animali in condizioni incompatibili con la loro natura, e produttive di gravi sofferenze“.

Le fattispecie punite, quindo, sono due: l’abbandono di animali e la loro detenzione in condizioni che contrastano con la natura e generano sofferenze.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Avatar

Mario Calabrese

Nato a Gragnano, diplomato al Liceo Classico "Plinio Seniore" di Castellammare di Stabia, attualmente iscritto al corso di laurea "Scienze per l'investigazione e la sicurezza" dell'Università degli Studi di Perugia

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

I nostri ultimi video

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania