Sud - cronaca

Napoli, 23 enne arrestato per spaccio: zona sottoposta a sequestro

La Polizia di Stato ha arrestato G. E. a fini di spaccio per possesso di una grande quantità di stupefacenti. Anche la zona dove vi era l’ “attività” del giovane è stata sottoposta a sequestro.

I poliziotti del Commissariato di Polizia di Stato Vicaria – Mercato ( Napoli ) nella giornata di ieri hanno arrestato G. E. , 23 enne della zona, per possesso di stupefacenti a scopo di spaccio. Gli agenti, transitando per la zona per un normale controllo del territorio, hanno notato che diverse persone in vico Sant’ Agostino, entravano e uscivano da un portoncino. A questo punto gli uomini della P. S. si sono insospettiti, soprattutto quando vedono un ragazzo entrare e dopo pochi minuti uscire dietro a G. E. . Egli infatti, avendo notato la Polizia, ha cominciato a dare segni di nervosismo e ha cercato, successivamente, di chiudere il portone. Ma gli agenti ormai avevano un solo obiettivo, scoprire cosa vi era all’ interno del portone. Cosi sono subito entrati all’ interno e hanno trovato 3 bustine con all’ interno Marijuana e 85 contenitori in vetro di cocaina, con a seguito bilancino di precisione ancora sporco dello stupefacente. E’ stato sequestrato anche un impianto di videosorveglianza avente 4 telecamere e 2 monitor. Inoltre, sul tavolo vi erano anche banconote di piccolo taglio ( 5 e 10 euro) per un totale di 170. La zona è stata sottoposta a sequestro e la Polizia, su disposizione dell’ A. G., ha trasferito il 23 enne presso il carcere di Poggioreale, Napoli.

Print Friendly, PDF & Email

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania