Sud - cronaca

Napoli, 17enne si lancia dal viadotto della Circumvesuviana

Un giovane dominicano di 17 anni si è lanciato dal viadotto della stazione La Pigna della Circumvesuviana: il cordoglio del presidente Eav

Si è recato sul viadotto della stazione La Pigna della Circumvesuviana, a Casalnuovo, nella provincia di Napoli, e si è lanciato di sotto: un giovane di origini dominicane, è morto a soli 17 anni. Il decesso sarebbe avvenuto dopo un volo di diversi metri e si tratterebbe di suicidio. A rendere noto il tragico avvenimento, sul suo profilo Facebook, è Umberto De Gregorio, presidente dell’Eav, l’azienda del trasporto pubblico che gestisce la linea Circumvesuviana, che collega l’ area alle pendici del Vesuvio, appunto, la Penisola Sorrentina e Napoli.
Si è lanciato nel vuoto dal viadotto della fermata di La Pigna della Circumvesuviana. Pare non fosse la prima volta che tentava il suicidio. Con i genitori di origine della Repubblica dominicana abitava a Napoli e veniva a Casalnuovo per incontrarsi con la fidanzata. A novembre avrebbe compiuto 18 anni” ha scritto De Gregorio sul social network.
Intanto ci si interroga sull’ aumento del tasso di suicidi di ragazzi ancora adolescenti nella zona: appena una settimana fa una ragazza di 15 anni si è tolta la vita lanciandosi dal quindicesimo piano dell’ isola G1 del Centro Direzionale.

Print Friendly, PDF & Email
Tags

In merito all'autore

Mario Calabrese

Nato a Gragnano, diplomato al Liceo Classico "Plinio Seniore" di Castellammare di Stabia, attualmente iscritto al corso di laurea "Scienze per l'investigazione e la sicurezza" dell'Università degli Studi di Perugia

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania