Sud - cronaca

Napoli, 16enne del Bangladesh avvelenato e derubato a Piazza Garibaldi: la vicenda

Napoli, 16enne avvelenato e derubato a Piazza Garibaldi: la vicenda

Napoli, alle prime luci dell’alba di ieri, un ragazzo di 16 anni, originario del Bangladesh, è stato soccorso nei pressi della stazione Centrale di Piazza Garibaldi, poichè è stato trovato in terra privo di sensi. I primi a soccorrerlo sono stati proprio i sanitari dell’ambulanza della Croce Rossa che lo hanno ritrovato. Dopo le prime manovre di soccorso, si è reso necessario trasferire il minore presso l’ospedale Loreto Mare.

I medici del Loreto mare, hanno diagnosticato al 16enne un avvelenamento, di conseguenza si è reso necessario sottoporlo a trattamenti clinici per disintossicarlo e fargli riprendere conoscenza. Una volta ripresosi, il ragazzo ha raccontato di aver bevuto un drink offerto da uno sconosciuto e che in seguito a ciò non aveva più con sé portafogli e oggetti personali. L’ipotesi del minore è quello di essere stato drogato e derubato. Le forze dell’ordine stanno investigando sull’accaduto, infatti sono in corso degli accertamenti anche sulla sua versione,  che non escludono piste legate allo sfruttamento dei minori e a giri di prostituzione minorile, che purtroppo,  più volte sono stati intercettati nell’area limitrofa alla stazione. Probabilmente questo episodio porterà alla scoperta di un’organizzazione dedita alla prostituzione minorile, ma è ancora tutto da vedere.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Vincenza Lourdes Varone

Diplomata al Liceo Classico "Plinio Seniore", successivamente laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali presso l'Università degli studi di Napoli, l'Orientale. Attualmente iscritta al corso di Studi Internazionali presso la stessa università, per il conseguimento della Laurea Magistrale.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania