Quantcast

Sud - cronaca

Multa di 10 mila euro per essersi toccato le parti intime sulla tratta Pompei-Napoli

Al 40enne è stata notificata nei giorni scorsi  un verbale di 10mila euro, in seguito alla violazione amministrativa prevista dal codice penale

Tratta  Pompei-Napoli – Durante il mese di luglio, alcune turiste presentarono denuncia agli Uffici del Compartimento Polfer di Napoli Centrale, per denunciare che un uomo, che a bordo della circumvesuviana si era toccato le parti intime in loro presenza.

Secondo quanto racconto dalle turiste, l’uomo le avrebbe seguite anche dopo essere scese dal treno. Le giovani quindi si sarebbero recate dalle forze dell’ordine dove avrebbero mostrato una fotografia che erano riusciti a scattare.

Partite le indagini, gli agenti hanno cercato di rintracciare l’uomo sottoponendolo a fermo per identificazione ed ai rilievi foto dattiloscopici.

Dalle indagini sarebbe emerso che l’uomo già era conosciuto dalle forze dell’ordine per lo stesso reato anche ai danni di minori.

Al 40enne è stata notificata nei giorni scorsi  un verbale di 10mila euro, in seguito alla violazione amministrativa prevista dal codice penale.

 

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania