Quantcast

Sud - cronaca

Agerola, la processione di San Matteo raccoglie le prime polemiche

Polemiche per la processione di San Matteo

Agerola – L’articolo di Metropolis riporta le dichiarazioni sia da parte di Don Pasquale Imperati che da parte di presunti ‘fedeli delusi’.

Secondo il prete responsabile della Chiesa di San Matteo:

“La processione si farà a settembre, come ogni anno. In onore di San Matteo, a luglio, vengono celebrate diverse messe. Nulla di diverso dagli anni scorsi”.

La controparte afferma

“Anche l’anno scorso si è fatta la processione. A luglio il busto di San Matteo ha sempre girato per le vie della frazione. Probabilmente c’è stata una rottura tra organizzatori e parroco”.

A prova di ciò viene mostrato un manifesto del 2013 in cui c’è effettivamente scritto “processione con il venerato busto per le vie della frazione” riportante data 21 luglio.

Positanonews, per fare maggiore chiarezza sulla questione, ha interrogato anche il comitato organizzativo di San Matteo, che ha risposto:

“La processione a luglio non viene fatta da diversi anni, almeno due o tre. Ci sarà a settembre, come sempre. Come tutte le feste, c’è il momento religioso e quello civile. La nostra è una festa di borgata e si fa per rinsaldare il rapporto tra la Chiesa e la comunità, si festeggia in onore di San Matteo e per tenere vive le tradizioni, anche per allietare i nostri ospiti. Ci teniamo a chiarire che non c’è stata assolutamente nessuna rottura con il parroco”.

Dionisia Pizzo

Print Friendly, PDF & Email

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania