Quantcast

Sud - cronaca

Meta, incendio in un’abitazione 30enne intossicato

Incendio a Meta

Un’incendio che ha coinvolto un’abitazione ha Meta ha provocato ingenti danni e un’intossicazione dal fumo ad un 30enne.

Le cause, secondo i primi rilievi sarebbero scaturite da un deumidificatore spento, le cause sono in fase di accertamento.

Le fiamme dall’elettrodomestico sarebbero passate alle tende e all’intero arredamento, due persone in quel momento si trovavano in casa.

Gli abitanti dell’appartamento son riusciti a mettersi in salvo, uno uscendo dall’appartamento, laltro chiudendosi in cucina contattando i vigili del fuoco di Piano di Sorrento.

I vigili hanno impiegato più di un’ora e mezza per spegnere le fiamme, mentre l’inquilino del piano superiore, mentre riposava è stato sorpreso dalle fiamme e dal fumo.

Il giovane è stato ricoverato per intossicazione ed è stato già dimesso.

 

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

I nostri ultimi video

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania