Quantcast

Sud - cronaca

Meningite, dimessa la sorella del 16enne morto due giorni fa

E’ tornata a casa questa mattina

Chiara e Luigi erano stati ricoverati all’ospedale Cardarelli di Napoli per meningite, ma due giorni fa il 16enne non ce l’ha fatta. La ragazza, residente a Marano, era arrivata in ospedale subito dopo l’avvenuto decesso di Luigi ed era stata tenuta in osservazione per alcuni giorni. Dal Cardarelli era stata subito trasferita al Cotugno.

Gli esami sostenuti dal Cotugno, però, avevano escluso che si trattasse di meningite. Stamani i genitori, mamma Maria e papà Biagio, l’hanno riportata a casa. Non è ancora stato comunicato, invece, il giorno in cui si terranno i funerali di Luigi.
Si attende, infatti, il dissequestro della salma.

Print Friendly, PDF & Email

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania