Quantcast

Sud - cronaca

Massa Lubrense, torna in città la mamma del piccolo massacrato di botte a Cardito

Anche la Penisola Sorrentina sotto choc per la morte del piccolo Giuseppe

Massa Lubrense, Valentina Casa ha lasciato Cardito ed è tornata nella città dove è cresciuta. Ad attenderla, in questo momento molto delicato e di profondo dolore, ci sono la madre a e la zia. La 30enne è sotto choc dopo la vicenda accaduta domenica: la morte del figlio di 8 anni per mano del suo compagno, Tony Essoubti Badre, che lo avrebbe ucciso a bastonate. Intanto la sorellina di Giuseppe, Noemi è ricoverata al Santobono per le ferite riportate, mentre la più piccola di 4 anni non è stata toccata. La piccola è stata portata in una casa famiglia dove è assistita da psicologi, su disposizione della Procura e del Tribunale per i minori. Giudici che hanno convocato anche il padre naturale dei tre bimbi, Fabrizio Dorice. Intanto una coppia di Massa Lubrense si è detta pronta a chiedere l’affido delle due bambine.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Avatar

Vincenza Lourdes Varone

Diplomata al Liceo Classico "Plinio Seniore", successivamente laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali presso l'Università degli studi di Napoli, l'Orientale. Attualmente iscritta al corso di Studi Internazionali presso la stessa università, per il conseguimento della Laurea Magistrale.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

I nostri ultimi video

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania