Sud - cronaca

Massa Lubrense, discussione sul Ninfeo di Marina della Lobra

Massa Lubrense, discussione sul Ninfeo di Marina della Lobra

Massa Lubrense, si discuterà riguardo il Ninfeo di Marina della Lobra. Se ne parlerà Giovedì prossimo, alle ore 18.30, nella sede della Pro Loco Lubrense,  quinto incontro del ciclo di conferenze dedicate ai «Tesori archeologici di Massa Lubrense». L’incontro focalizzato sul ritrovamento del ninfeo di Villa Cutolo a Marina della Lobra, rinvenuto nell’estate del 1979 da alcuni membri dell’Archeoclub di Massa Lubrense.

Il reperto, databile I secolo d.C., è costituito da 12 nicchie e da una superficie mosaica in pasta vitrea colorata, la più estesa fino ad ora scoperta. Ad accompagnarne la descrizione tecnica, verranno proiettate delle immagini video, che mostreranno il difficile e delicato lavoro di recupero delle pareti musive di un reperto.
Durante la serata sarà anche presentata una testa marmorea di epoca arcaica (460 a. C. circa). L’incontro si concluderà con un riferimento alla presenza di un’altra villa romana sulle nostre coste e che, si inserisce nel complesso delle ville marittime costruite al I secolo d.C. La notizia riportata dal giornale “il Mattino”.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Vincenza Lourdes Varone

Diplomata al Liceo Classico "Plinio Seniore", successivamente laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali presso l'Università degli studi di Napoli, l'Orientale. Attualmente iscritta al corso di Studi Internazionali presso la stessa università, per il conseguimento della Laurea Magistrale.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania