Quantcast

Sud - cronaca

Massa Lubrense, costruzione di un albergo in un area tutelata: cantiere sequestrato

Massa Lubrense, costruzione di un albergo in un area tutelata: cantiere sequestrato

Massa Lubrense, la guardia di finanza ha apposto i sigilli di sequestro presso un cantiere. Si tratta di un’area di circa 800 mq, oggetto di deturpamento paesaggistico. La località in questione è  Montecorbo, sottoposta a specifica tutela naturalistica e ritenuta di notevole interesse paesaggistico.Su di essa erano stati eseguiti dei lavori non autorizzati per la realizzazione di un nuovo complesso alberghiero.

Nel momento in cui i finanzieri hanno avuto accesso all’interno dell’area, accompagnati dai tecnici del comune, hanno subito notato che il proprietario della struttura, in assenza di autorizzazioni e concessioni degli uffici competenti, aveva dato luogo ad un’illecita attività di sbancamento di parti di roccia e di terreno, nonché all’espiantazione di un’ingente quantità di olivi secolari tipici del patrimonio naturalistico locale ed oggetto di tutela. Insomma, sul territorio era stato dato luogo ad un vero scempio per favorire la costruzione dell’ennesimo albergo in costiera.

Ovviamente, il responsabile è stato denunciato all’autorità giudiziaria competente per danneggiamento e deturpamento di bellezze naturali.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Vincenza Lourdes Varone

Diplomata al Liceo Classico "Plinio Seniore", successivamente laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali presso l'Università degli studi di Napoli, l'Orientale. Attualmente iscritta al corso di Studi Internazionali presso la stessa università, per il conseguimento della Laurea Magistrale.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania