Sud - cronaca

Marianella, due ragazzini rubarono la borsa ad una anziana: arrestati

L’ accaduto risale al 22 febbraio scorso: uno dei due, fuggito all’ arrivo dei carabinieri, è stato arrestato ieri. Accusati entrambi di furto aggravato e resistenza a P. U.

I carabinieri del Commissariato di Marianella, a Napoli, hanno fermato e arrestato un ragazzo di 16 anni della zona. L’ ordinanza è stata emessa dal Tribunale dei Minori di Napoli ed è stato tratto in arresto per furto e resistenza a pubblico ufficiale con l’ aggravante di violenza. Il 16 enne sarebbe stato il complice di un coetaneo che, il 22 febbraio scorso a Marianella, avrebbe scippato una 50 enne rubandole la borsa con all’ interno pochi contanti e documenti, accompagnati ad affetti personali di vario genere. Inizialmente i carabinieri riuscirono ad arrestare subito l’ altro ragazzino, anche se con qualche aggressione da parte di quest’ ultimo, che fu ritrovato non lontano dal luogo dello scippo mentre era impegnato a rovistare fra la borsa appena rubata. L ‘altro, invece, provò a scampare l’ arresto e ci riuscì, ma ieri è stato arrestato. In questo momento, il primo, si trova nel centro di prima accoglienza dei Colli Aminei, struttura adibita ad ospitare minorenni in stato di arresto, fermo o accompagnamento; l’ altro, invece, si trova in comunità.

 

Print Friendly, PDF & Email

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania